Passa al contenuto principale

Geografia del Qatar

Visitare il Qatar significa trovare il perfetto equilibrio tra vari contrasti, come solo pochi altri paesaggi sono in grado di offrire. Questo Paese dalle dimensioni contenute e dalla geografia unica ospita dune desertiche che si tuffano in acque cristalline, città ultramoderne come la nostra capitale, Doha , oltre agli antichi villaggi e le meraviglie culturali che la circondano.

Geografia del Qatar | Dov’è il Qatar?
Geografia del Qatar | Dov’è il Qatar?

Il Qatar spicca dal continente per creare ciò che molti chiamano la perla della penisola arabica. La ridotta massa terrestre del nostro Paese si estende a nord verso il Golfo arabico, nell’Asia occidentale, mentre a sud condivide una linea di confine con l’Arabia Saudita. L’unica altra frontiera del Qatar è quella che lo separa dalle sue placide acque.

Geografia del Qatar | Dov’è il Qatar?

Scopri le ondulate dune desertiche del Qatar

Le suggestive dune a forma di mezzaluna del Qatar si muovono con le sabbie del tempo, sospinte dai venti Shamal che soffiano su pianure ondulate circondate da antiche colline e montagne, dipinte con le tonalità del nero e del marrone. La cima più alta si trova sul rilievo Qurain Abu al-Bawl, situato nel sud del Qatar, a soli 103 m sul livello del mare.

left image
right image

ACQUE BLU OLTRE IL DESERTO

Il litorale del Qatar si estende per 563 km, nei quali le spiagge di sabbia bianca si tuffano in pacifiche acque marine con tinte che vanno dal turchese al blu scuro. A poca distanza dalla costa dieci isolette offrono dei piccoli angoli di paradiso, e in alcune è possibile alloggiare presso splendidi resort dove potrai ammirare meravigliosi panorami.

Vieni a vedere più da vicino i fantastici paesaggi del Qatar

Prenota il tuo viaggio in Qatar

Geografia del Qatar | Dov’è il Qatar?

Il Qatar e la fortuna delle sue risorse naturali

Il nostro bellissimo Paese non ha solo la fortuna di ospitare paesaggi degni delle migliori riviste di geografia, ma anche di possedere una gran quantità di risorse naturali. In particolare, il Qatar è uno dei maggiori fornitori globali di gas naturale. 

Geografia del Qatar | Dov’è il Qatar?

Il Qatar detiene una percentuale compresa tra il 10% e il 14% delle riserve di gas naturale presenti al mondo, e il nostro giacimento di North Field è uno dei più grandi esistenti al mondo per l’approvvigionamento di gas. Prima della transizione verso il gas naturale l’economia del Qatar dipendeva dall’esportazione di petrolio, che si trova lungo la costa occidentale di Dukhān e al largo della costa orientale.

Geografia del Qatar | Dov’è il Qatar?

La scoperta del petrolio in Qatar, avvenuta nel 1939, ha determinato rapidi cambiamenti e l’avvento della modernizzazione, aprendo grandi opportunità e incentivando il boom demografico della popolazione. Oggi, sebbene il Qatar sia più noto come fornitore di gas naturale che di petrolio, il Paese possiede tuttora 25.244.000.000 barili di riserve accertate di petrolio, classificandosi in 13ª posizione a livello globale.

Lo sapevi? In Qatar non ci sono fiumi e il Paese viene bagnato solamente da 10 cm di pioggia di media ogni anno. Per garantire che vi sia sufficiente acqua potabile a disposizione, il Qatar si avvale di impianti di desalinizzazione che consentono di bere l’acqua del mare.

Geografia del Qatar | Dov’è il Qatar?

Aspetti demografici e i mille volti del Qatar

Il Qatar ha dichiarato la propria indipendenza il 1° settembre del 1971, dopo esser stato soggetto al dominio britannico sin dal 1916. Nei decenni che hanno seguito la scoperta del petrolio, la popolazione di questo Stato arabo è passata da 25.000 a 100.000 abitanti. Al giorno d’oggi, il Paese è più diversificato che mai: una grande popolazione di cittadini stranieri affianca infatti i locali. 

left image
right image
Geografia del Qatar | Dov’è il Qatar?